Billeder på siden
PDF
ePub

REALE ISTITUTO LOMBARDO

DI SCIENZE E LETTERE.

RENDICONTI.

SERIE II.

VOL. XXI.

ULRICO HOEPLI
Librajo del R. Istituto Lombardo di scienze e lettere,
MILANO,

NAPOLI,
Galleria De-Cristoforis,

Piazza dei Martiri,
59-62.

59.
PISA,
Lung' Arno Regio, 9.

1888.

[blocks in formation]

La presento tabella terrà luogo per 1 Sigg. 89. CC. lontani della lettera d'invito usata prima, Le letture da farsi in ciascuas adunada mnono Indunciate alcuni giorni ayanti nei giornali.

Art. 38 del Regolamento interno : « Ciascun autore è unico garante delle proprie produzioni e opinioni, e conserva la proprietà letteraria.

2 289

MILANO, TIP. BERNARDONI, DI C. REBESCHINI E C.

MEMBRI DEL R. ISTITUTO LOMBARDO

DI SCIENZE E LETTERE. (*)

MDCCCLXXXVIIT

PRESIDENZA.

CORRADI, presidente.
Biffi, vicepresidente.
FERRINI, segretario della Classe di scienze matematiche e naturali.
STBAMBIO, segretario della Classe di lettere, di scienze morali e storiche.

Consiglio amministrativo:

È composto del presidente, del vicepresidente, dei due segretarj, e dei membri effettivi:

VERGA, censore per la Classe di scienze matematiche e naturali. SACCHI, censore per la Classe di lettere e scienze morali e storiche.

Conservatori della Biblioteca dell'Istituto:

CELORIA, per la Classe di scienze matematiche e naturali.
CANTÙ, per la Classe di lettere e scienze morali e storiche.

(") Art. 1o del Regolamento interno. - I membri effettivi del R. Istituto Veneto di scienze lettere e arti sono di diritto aggregati all'Istituto Lombardo, nelle adunanzo sono pareg, giati ai membri effettivi di questo, escluso solo il diritto di voto. I membri onorari di quel. l'Istituto possono essere eletti membri onorari dell'Istituto Lombardo. ,

« ForrigeFortsæt »